Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

In tre rubano bigiotteria dentro la Coin, una di loro ha soltanto 16 anni

Denunciati una donna di 50 anni, un ragazzo di 18 e una minorenne. Scovati con la refurtiva ancora addosso dopo la fuga

Repertorio.

LECCE – Una donna di 50 anni, un ragazzo di 18 e una ragazza di 16, sono stati denunciati a piede libero per furto di oggetti di bigiotteria all’interno dei magazzini Coin di piazza Mazzini. A chiamare le volanti di polizia, l’addetto alla vigilanza, segnalando il caso appena avvenuto e spiegando che le tre persone resesi responsabili del fatto, seppur ormai allontanatesi, non erano mai state perse di vista.

L’addetto è riuscito a fornire agli agenti una minuziosa descrizione delle due donne e dell’uomo, indicando anche la direzione di fuga, tanto da consentire dopo poco ai poliziotti di fermare i tre indiziati.

Da una perquisizione addosso al 18enne, è spuntato un braccialetto di bigiotteria di colore grigio scuro in metallo, mentre addosso alla donna e alla ragazza, gli agenti hanno rinvenuto, rispettivamente, due bracciali e un anello, nonché tre anelli, un bracciale in metallo rigido di colore giallo e una catenina con ciondolo. Dei tre, solo il 18enne era noto alle forze dell’ordine. Sono stati denunciati tutti per furto, aggravato dall’uso della minore per commettere il reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tre rubano bigiotteria dentro la Coin, una di loro ha soltanto 16 anni

LeccePrima è in caricamento