Cronaca Caprarica di Lecce

In un concerto, la magia delle dodici corde

Caprarica: mercoledì 19 dicembre alle 21 le magiche sonorità delle chitarre di Guido Di Leone e Rocco Mastrolia risuoneranno nelle sale della Biblioteca Comunale

Guido Di Leone

Una biblioteca si apre all'incanto di dodici corde. Accade a Caprarica di Lecce, dove mercoledì 19 dicembre alle 21 le magiche sonorità delle chitarre di Guido Di Leone e Rocco Mastrolia risuoneranno nelle sale della Biblioteca Comunale, in Corso Europa. Il concerto, ad ingresso libero, è organizzato con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, che da cinque anni promuove anche l'importante rassegna diretta da Michele Miccoli "Caprarica in Jazz".

"Siamo grandi amici e per noi è un piacere suonare insieme", fanno sapere gli artisti, che sono due dei più interessanti chitarristi pugliesi. Mastrolia, salentino, Di Leone, barese, hanno entrambi all'attivo un ricchissimo curriculum con prestigiose collaborazioni ed un'intensa attività concertistica: Di Leone ha suonato in Belgio, Germania, Svizzera, Etiopia, Grecia, Israele, Marocco, Cina, Australia, Emirati Arabi, Montenegro; Mastrolia ha portato la sua musica in tutta Italia e a Nashville, nel Tennesse. Entrambi didatti, terranno nella mattinata del 19 un seminario di tecniche chitarristiche presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce, dalle 10 alle 12,30.

Imminente l'uscita dei loro prossimi cd: per Guido Di Leone "Blues in the night", inciso in quartetto con Barend Middelhoff, Paolo Benedettini e Alessandro Minetto; per Rocco Mastrolia si attende invece il primo cd da solista, dal titolo "My rosewood heart", in cui suona chitarre, dobro slide e banjo. Video dei due artisti on line su https://www.nightchannel.it .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In un concerto, la magia delle dodici corde

LeccePrima è in caricamento