In viaggio con cocaina per 15mila euro: arrestato un 39enne salentino

I carabinieri di Gioia del Colle hanno fermato l’uomo mentre percorreva la provinciale 205, che da Cassano delle Murge conduce ad Acquaviva delle Fonti. Nella sua auto c’erano 110 grammi di droga

GIOIA DEL COLLE - Bloccato mentre percorreva la provinciale 205, che da Cassano delle Murge conduce ad Acquaviva delle Fonti, è stato trovato in possesso di 110 grammi di cocaina.

A fare la scoperta costata l’arresto di G. D., un 39enne della provincia di Lecce, sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gioia del Colle. I militari, nel corso di uno specifico servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di stupefacenti, ieri, in tarda serata, hanno fermato l’uomo alla guida della propria autovettura, una Volkswagen Golf, dove, occultata in un contenitore di cellophane utilizzato per il sottovuoto, c’era la sostanza stupefacente pura, pronta per essere tagliata e suddivisa in dosi.

Sono in corso ulteriori indagini per appurare a quale piazza fosse destinata la droga che sul mercato dello spaccio al dettaglio, avrebbe fruttato circa 15 mila euro.

Su disposizione del magistrato di turno, il 39enne è stato accompagnato nel carcere di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento