menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Due incendi in città: fuoco distrugge Ape e danneggia negozio

Gli episodi fra le 2 della notte e le 8 del mattino: il veicolo intestato a un senzatetto, l’attività commerciale a un uomo di Surbo

LECCE – Due gli incendi, in città, nelle ultime ore: a fuoco un’Ape car e un centro di manutenzione per elettrodomestici. Il primo episodio, intorno alle 2 della notte, si è verificato in via Giovanni De Benedetto dove, nei pressi di un casale ormai abbandonato, è andato in fumo il mezzo intestato a un leccese di 37 anni, noto alle forze dell’ordine per qualche precedente e attualmente senza fissa dimora.

Il veicolo, parcheggiato davanti al luogo in cui il proprietario vive, in condizioni precarie e in compagnia di altri senzatetto, ha preso fuoco per circostanze ancora da chiarire. Sul posto, allertati da alcuni passanti, i pompieri del comando provinciale e gli agenti di polizia della sezione volanti. Gli stessi hanno poi eseguito un secondo intervento, alcune ore dopo, sempre nel territorio leccese.

Pochi minuti dopo le 8, infatti, il personale della questura ha raggiunto un negozio di riparazione di elettrodomestici “Sater” nell’ultimo tratto di via Taranto, nel rione Borgo Pace. La rivendita è intestata  a un 70enne di Surbo. Stando a quanto constato dai vigili del fuoco, il rogo sarebbe stato causato da un cortocircuito partito dal quadro elettrico del locale. Nessun ferito, fortunatamente e nessun danno alla struttura: la ditta è peraltro coperta da polizza assicurativa per eventi simili. Sono andati distrutti solo alcuni elettrodomestici lasciati in manutenzione da parte dei clienti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento