Cortocircuito al motore e scintilla dal fornello: in fiamme auto e una cucina

Due gli incendi domati dai vigili del fuoco nelle ultime ore: il primo è avvenuto in città, l'altro a Trepuzzi

L'incendio di questa mattina, in via Taranto

LECCE – Due incendi accidentali, divampati a poche ore di distanza, hanno colpito un’autovettura e un’abitazione. Il primo episodio risale a questa mattina, ed è avvenuto sulla trafficata via Taranto, in città. Un cortocircuito, causato da un guasto al motore, ha scatenato un rogo attorno a una vecchia Renault Scenic.

Intorno alle 8,40, infatti, peraltro in un’ora di punta, i vigili del fuoco del comando provinciale hanno immediatamente raggiunto il punto dell’incendio per domarlo. L’apprensione era alta non soltanto per il luogo, con numerose vetture parcheggiate, ma anche per via dell’impianto a metano del veicolo colpito. Fortunatamente, la vicenda si è chiusa senza conseguenze, fatta eccezione per i danni al mezzo, ormai inutilizzabile.IMG-20160212-WA0015-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Danni lievi anche a Trepuzzi, dove intorno all’ora di pranzo è andata a fuoco una cucina. Il fuoco è scoppiato a causa di una scintilla partita dal fornello intorno alle 13, in un’abitazione di via Papa Giovanni XXIII. I pompieri, allertati dagli stessi proprietari, hanno spento le fiamme: queste ultime hanno provocato soltanto l’annerimento delle pareti, ma nessuna conseguenze ai presenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento