Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via dei Pellai

Fiamme nel Capo di Leuca e nel nord Salento: bruciano due vetture

Gli incendi si sono verificati nelle ultime ore, rispettivamente a Tricase e Leverano. Sul posto, vigili del fuoco e carabinieri per le indagini

I rilievi dopo le fiamme, a Tricase (Sergio Scolozzi)

LECCE – Altre due vetture in fiamme, nella notte. Non accenna ad arrestarsi lo strano fenomeno dei roghi ai danni di veicoli. Nelle ultime ore, i piromani avrebbero agito in due comuni: Tricase e Leverano. Nel primo episodio, una utilitaria Dacia è andata in fumo in via dei Pellai.

Il mezzo, intestato a un pensionato del posto, di 78 anni, è stato gravemente danneggiato dall’incendio. Ma le conseguenze peggiori, sono quelle visibili sulla facciata dell'abitazione: i muri sono stati anneriti dal fuoco persino al piano superiore. Sul posto, per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco del distaccamento locale, intervenuti assieme ai carabinieri. I militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia locale, infatti, hanno eseguito i rilievi per stabilire la natura dell’accaduto. 

A causa delle modalità con le quali è attecchito il rogoWhatsApp Image 2018-01-12 at 10.50.03-2, si sospetta la matrice dolosa. Sarà la visione di eventuali filmati a confermare o meno le prime ipotesi. A Leverano, inoltre, un secondo rogo ha bruciato la carrozzeria di una vettura che si trovava parcheggiata in via Marconi.

Si tratta di una Opel Vectra, intestata a un uomo 37enne, al momento disoccupato: il fuoco l'ha colpita, per poi propagarsi anche a una Skoda in sosta nelle vicinanze. Per quest'ultimo veicolo, i danni sono più lievi. Sul luogo, per gli accertamenti, i pompieri del distaccamento di Veglie, assieme agli uomini dell'Arma della stazione locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nel Capo di Leuca e nel nord Salento: bruciano due vetture

LeccePrima è in caricamento