Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Incendia l'auto del fidanzato della sua ex, denunciato

Muro Leccese: non aveva digerito che la ex fidanzata avesse intrapreso una relazione con un 22enne di Scorrano, e così intorno alle 4 di ieri ha deciso di dare fuoco alla Fiat Punto del giovane

Img_9786_1[1]

MURO LECCESE - Non aveva digerito che la ex fidanzata avesse intrapreso una relazione sentimentale con un 22enne di Scorrano, e così intorno alle 4 di eri ha deciso di dare fuoco alla Fiat Punto del giovane. Solo che i carabinieri della stazione di Muro Leccese sono riusciti a risalire al presunto autore del gesto, M.E., coetaneo della vittima, anche lui di Scorrano, ed è scattata la denuncia per danneggiamento e detenzione abusiva di armi.

Intorno alle 4.30 i militari erano intervenuti a constatare l'incendio dell'auto, che era stata completamente distrutta dalle fiamme. Sul posto sono anche i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, i quali però, non avendo elementi validi, non si sono pronunciati circa la natura dell'incendio.

Le immediate indagini condotte dai carabinieri, hanno comunque consentito di identificare un testimone oculare, che ha fornito notizie ed indicazioni utili a chiarire che l'evento fosse invece di natura dolosa. E i militari si sono recato a casa del denunciato.


Durante la perquisizione domiciliare sono stati scoperti e sequestrati gli indumenti utilizzati dal presunto autore, al momento dell'incendio della Punto. Nella stessa abitazione, è saltata fuori anche una sciabola da samurai, di cui non era stata denunciata la detenzione e per questo è stata sequestrata, insieme ad un involucro contenente meno di un grammo di cocaina, ed è è scattata la segnalazione al Prefetto, per uso non terapeutico di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendia l'auto del fidanzato della sua ex, denunciato

LeccePrima è in caricamento