Vasto incendio distrugge ettari di canneto. Intervento anche di un Canadair

Pomeriggio impegnativo per vigili del fuoco, forestale e protezione civile per un incendio che ha interessato la vegetazione e le campagne in località Masseria Bianca tra Gallipoli e Taviano. In serata necessario l'intervento aereo

Foto della protezione civile di Matino.

GALLIPOLI – Un vasto incendio, divampato nel  pomeriggio di oggi, ha tenuto impegnati per quasi cinque ore uomini e mezzi dei vigili del fuoco, del corpo forestale e volontari della protezione civile nella zona sud di Gallipoli. Alla fine intorno alle 19,30 è arrivato anche il supporto di un canadair, partito da Lamezia Terme, che ha effettuato diversi lanci di acqua prelevata dal mare, per debellare completamente le lingue di fuoco e far rientro intorno alle 21,30.

L’incendio si è propagato poco dopo le 16 tra la vegetazione e le campagne in località Masseria Bianca lungo il litorale sud di Gallipoli che si affaccia sul parco naturale di Punta Pizzo e zona Li Foggi e a cavallo tra i territori confinanti con Taviano e Matino. La zona densa di alta vegetazione è stata interessate a incendiopcmatino-2lungo dalle fiamme che hanno messo a rischio, potenzialmente, una zona di circa 700 ettari di canneto e macchia mediterranea, e con la presenza in alcuni tratti anche di uliveti. Diversi ettari, in prevalenza di canneto, sono stati arsi dal fuoco e le fiamme hanno lambito anche la vicina pineta.

Sul posto hanno operato alcune squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli e Ugento, e del comando provinciale di Lecce, del corpo forestale e dell’Arif (l’Agenzia regionale per la attività irrigue e forestali), e  i volontari della protezione civile Cir di Gallipoli, e dei sodalizi di protezione civile di Matino e Taviano.          

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Le mani della Scu sul gioco d’azzardo: arresti e sequestro da 7 milioni di euro

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento