Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Incendio a Torre dell'Orso: bruciano ettari di macchia

Vigili del fuoco da Lecce ed Otranto presenti con dieci autobozzi e quattro mezzi nei dintorni della marina di Melendugno per un rogo di vaste proporzioni nei pressi del residence "Riva Azzurra"

Un vigile del fuoco in azione (foto d'archivio)

Ancora fiamme, ancora un incendio di vaste proporzioni che sta mettendo a dura prova l'ecosistema di una parte di Salento, già devastato nelle scorse settimane da roghi che si sono estesi da Nord a Sud e su tutti e due i litorali, quello adriatico e quello jonico. Il caldo esploso nuovamente quest'oggi con temperature che hanno sfiorato i 40 gradi ha sicuramente agevolato le fiamme, che stanno interessando questa volta una vasta area nei dintorni di Torre dell'Orso, nei pressi del residence "Riva Azzurra".


Ad ardere, alberi e bassa macchia. I vigili del fuoco, intervenuti con squadre dal comando provinciale di Lecce e del distaccamento di Otranto, in questo momento stanno lavorando con dieci autobotti e quattro mezzi per contenere i danni provocati dalle fiamme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Torre dell'Orso: bruciano ettari di macchia

LeccePrima è in caricamento