Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Viale Gallipoli

Partono le fiamme dalla coperta elettrica. Apprensione per due anziani

L'incendio è scoppiato nel tardo pomeriggio, in una delle abitazioni di viale Gallipoli, a Lecce. Partito da un cortocircuito, ha rischiato di arrecare seri danni sia all'appartamento, sia al proprietario, un avvocato in pensione, e alla moglie. Sul posto, pompieri, 118 e polizia

I sanitari nel giardino dell'abitazione colpita

LECCE - I sanitari del 118 sono arrivati assieme ai vigili del fuoco, temendo per la salute dei proprietari della casa colpita dalle fiamme: una coppia di anziani. I quali, fortunatamente, se la sono cavata soltanto con un forte spavento. E muri anneriti. E danni alla casa.

Un rogo è scoppiato nel tardo pomeriggio in città, nei pressi del civico 6 di viale Gallipoli, una delle prime abitazione che si trovano imboccando la strada da via Università. La casa colpita è un avvocato in pensione del Foro di Lecce ormai in pensione, che si trovava in compagnia della moglie al momento dell’episodio.

Sul posto, oltre ai pompieri del comando provinciale, i quali hanno spento l‘incendio prima che potesse propagarsi al resto della villa, anche gli agenti di polizia della sezione volanti. Secondo un primo sopralluogo effettuato dopo le operazioni di spegnimento, il rogo sarebbe partito dal cortocircuito a una coperta elettrica. Uno dei motivi più frequenti che causano roghi all’interno degli appartamenti nel periodo invernale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono le fiamme dalla coperta elettrica. Apprensione per due anziani

LeccePrima è in caricamento