Misterioso episodio in periferia: brucia l’appartamento di un cittadino brasiliano

Ormai non si contano gli incendi in provincia. L'ennesimo caso, nella notte, in via Luigi Vanvitelli. La casa è completamente distrutta, si indaga sulle cause

La casa data alle fiamme

LECCE - Una seconda abitazione completamente distrutta dalle fiamme nelle ultime ore. E’ accaduto alla periferia di Lecce, intorno alle tre e mezzo della notte scorsa. Ad andare a fuoco, l’appartamento abitato da un cittadino di nazionalità brasiliana, domiciliato in città, in via Luigi Vanvitelli. Si tratta di una strada poco distante da via Vecchia Carmiano: un luogo piuttosto isolato, soprattutto nelle ore notturne, e non proprio di passaggio.

I vigili del fuoco del comando provinciale sono giunti dopo le segnalazioni da parte di alcuni residenti, che hanno scorto la fitta coltre di fumo. I pompieri hanno domato le lingue di fuoco, che avevano divorato ormai tutto: mobili, suppellettili, incenerito abiti e annerito le pareti. I danni sono ingenti, sebbene ancora in fase di precisa quantificazione. Sul luogo dell’incendio, avvenuto per cause ancora da accertare, sono giunti anche gli agenti di polizia della sezione volanti. Assieme ai caschi rossi hanno eseguito un sopralluogo, per stabilire la natura dell’accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nulla di sospetto è stato rinvenuto nelle vicinanze, ma date le condizioni in cui le fiamme hanno ridotto le stanze, è praticamete impossibile rilevare eventuali tracce lasciate da qualcuno. Al momento, non è seclusa alcuna pista. Neppure quella dolosa che, anzi, potrebbe persino essere quella più accreditata. Sono in corso, tuttora, alcune indagini da parte del personale della questura leccese per stabilire che cosa sia accaduto negli istanti che hanno preceduto il rogo. Fortunatamente, non sono state registrate conseguenze a persone. L’appartamento, tuttavia, è stato dichiarato inagibile dal personale dell'Ufficio tecnico omunale, al termine di una perizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento