rotate-mobile
Il passaggio provvidenziale / Miggiano / Via Scalella

Il fornello acceso innesca le fiamme in casa: prete lancia l’allarme, proprietaria messa in salvo

È accaduto a Miggiano dove il sacerdote del paese di passaggio in zona si è accorto del fumo proveniente da un’abitazione e ha chiamato i soccorsi: sul posto l’intervento dei pompieri del distaccamento di Tricase

MIGGIANO – Un passaggio casuale in zona, lo sguardo che si spinge in alto e coglie del fumo fuoriuscire da un’abitazione: è stato il sacerdote del paese, don Stefano De Paola, a lanciare l’allarme e a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco, ieri sera, a Miggiano, dopo essersi accorto di un incendio, fortunatamente di piccole dimensioni, che si stava sviluppando all’interno di una casa di via Scalella.

Nell’abitazione, la proprietaria era ignara di quanto stesse accadendo, nel momento in cui è stata allertata del pericolo dal prete.

Sul posto, grazie alla repentina richiesta di soccorso da parte di quest’ultimo, sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, che hanno rimesso in sicurezza la struttura.

Dalle verifiche, risulterebbe che a innescare il rogo sarebbe stato un fornello del piano cottura rimasto inavvertitamente acceso. Fortunatamente la donna non ha riportato alcun problema fisico dopo l’accaduto, a parte solo un po’ di naturale spavento per la situazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fornello acceso innesca le fiamme in casa: prete lancia l’allarme, proprietaria messa in salvo

LeccePrima è in caricamento