Divampano le fiamme nella zona 167. Danneggiata la Matrix di un elettrauto

Il veicolo di un uomo residente in via Siracusa è stato danneggiato da un incendio, scoppiato intorno alla mezzanotte. Sul posto, i vigili del fuoco, i quali hanno accertato la natura accidentale del rogo. Dell'accaduto sono stati informati gli agenti di polizia

Foto di repertorio

LECCE  - Il fatto di essere un elettrauto non è stato sufficiente a risparmiargli le fiamme all’auto. Una Hyundai Matrix è andata, infatti, a fuoco poco prima della mezzanotte, nella zona 167 di Lecce. L’auto, di proprietà di un artigiano incensurato residente in via Siracusa, una strada che in passato ha visto numerosi incendi ai danni di autovetture, è stata colpita dal rogo per cause di natura accidentale.

Sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale a stabilirlo, al termine delle operazioni di spegnimento. I pompieri hanno notato infatti la natura fortuita dell’episodio, tanto da avvisare la questura del capoluogo salentino, senza richiederne l’intervento.

Il veicolo è stato danneggiato parzialmente, per un valore ancora in fase di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento