A fuoco una Fiat Punto: il proprietario l’aveva parcheggiata poco prima

L’auto, di proprietà di un uomo di Andrano, si trovava in sosta in via Genova. Sul posto, vigili del fuoco e carabinieri della stazione di Spongano

Foto di repertorio.

ANDRANO –  A fuoco un’autovettura intorno a mezzanotte. Potrebbe esserci un cortocircuito all’origine dell’ennesimo rogo, divampato questa volta nel centro abitato di Andrano. Si tratta di una Fiat Grande Punto, intestata a un uomo incensurato del luogo, che ha preso fuoco mentre si trovava parcheggiata nei pressi dell’abitazione del titolare: in via Genova.

La fiammata è partita poco dopo aver posteggiato il veicolo, forse per un surriscaldamento che ha provocato una scintilla. Sul posto, per domare l’incendio, i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assieme ai pompieri, anche i carabinieri della stazione di Spongano e i colleghi della Sezione radiomobile della compagnia tricasina. Sono stati eseguiti i rilievi, alla ricerca di eventuali tracce di un dolo. Ma l’accaduto sembra essere stato determinabile da un guasto. Nessuna conseguenza  per gli altri veicoli della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento