Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Guglielmo Marconi

Ennesimo veicolo in fiamme: spunta il tappo di una bottiglia ancora intriso di benzina

Un incendio, poco prima della mezzanotte, ha danneggiato una vettura a Borgagne: inequivocabile la natura dolosa

Foto di repertorio

BORGAGNE (Melendugno) – Ennesimo incendi doloso nella notte. Un fuoristrada è stato, infatti, dato alle fiamme da qualcuno a Borgagne, la frazione di Melendugno. Il rogo è divampato poco prima della mezzanotte e ha richiamato l’attenzione del residenti del vicinato, in via Guglielmo Marconi.  Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale, i quali hanno domato l’incendio ed eseguito un sopralluogo per stabilire la causa del gesto pianificato ai danni di un artigiano del luogo, L.P., specializzato nella realizzazione di muretti a secco.

Agli accertamenti hanno anche partecipato i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.  Poco distante dalla vettura colpita, è stato ritrovato un tappo in plastica, appartenente a una bottiglietta, ancora intriso di liquido infiammabile. Quello utilizzato per appiccare il fuoco al suv. Gli inquirenti attendono, intanto, che la vittima del gesto formalizzi la denuncia presso la caserma. Sarà poi ascoltato dai militari per cercare di stabilire la sua recente rete di contatti.

Non è inoltre escluso che possano essere recuperati i filmati delle videocamere di sorveglianza installate in zona. I filmati, infatti, potrebbero onrire spunti investigativi interessanti e, si spera, anche indizi sull'identità dei responsabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo veicolo in fiamme: spunta il tappo di una bottiglia ancora intriso di benzina

LeccePrima è in caricamento