In fumo auto di un barista e camion di una ditta: seconda notte di fuoco in 24 ore

Fiamme tra le 2 e le 3 della notte a Monteroni di Lecce e a Gallipoli: nel primo caso a fuoco due vetture, nel secondo un furgone. Sospetta matrice dolosa per entrambi gli episodi: indagano i carabinieri

Foto di repertorio.

MONTERONI DI LECCE – Ad appena 24 ore di distanza, un’altra notte all’insegna delle fiamme. Il fuoco ha infatti distrutto tre veicoli, tra Monteroni di Lecce e Gallipoli. Nella cittadina dell’hinterland leccese è stata data alle fiamme la vettura del proprietario di un bar del luogo. È accaduto intorno alle 3, ai danni di una Volvo C70, danneggiata in maniera notevole dalla fiammata. Sarebbero stati dei piromani, questa la prima ipotesi chesi è fatta strada dopo le ispezioni, ad appiccare il veicolo dopo averlo cosparso di liquido infiammabile.

Divampato il rogo, questo si è anche propagato a un secondo veicolo parcheggiato nelle vicinanze - una Renault Megane - intestato a una donna del luogo. I danni, complessivamente, sono ingenti: sebbene ancora in fase di quantificazione, si aggirerebbero attorno a diverse migliaia di euro. Sul posto, allertati dai residenti, i vigili del fuoco del comando provinciale assieme ai carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia leccese.

Spento l’incendio e messa in sicurezza l’area, sono stati eseguiti i sopralluoghi in tutto l’isolato: si tratterebbe di un fatto di probabile natura dolosa, soprattutto vista la modalità con cui è partito il fuoco. I militari dell’Arma hanno recuperato alcuni filmati dai sistemi di videosorveglianza installati in zona e setacciato l'area alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai piromani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna telecamera, invece, sul luogo di un secondo incendio, questa volta a Gallipoli. Intorno alle 2, nei pressi dello svincolo per la strada statale 101 e non distante dal supermercato “Famila”, alle porte della Città Bella, è andato a fuoco il camion intestato a una ditta edile. Il furgone era parcheggiato in una via secondaria quando è stato avvolto da una improvvisa fiammata nella parte anteriore. Il rogo l’ha danneggiato parzialmente ed è stato domato dai pompieri del distaccamento locale, intervenuti assieme ai militari della compagnia gallipolina. Questi ultimi stanno indagando per stabilire l’origine dell’incendio: non si può escludere anche in questo caso la pista dolosa. Soltanto la notte precedente, quella tra sabato e domenica, ben quattro veicoli sono stati colpiti dal fuoco tra Lecce e Alliste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento