Cronaca Via Giuseppe Mazzini

Appiccano fiamme all’Alfa di un operaio: prende fuoco anche il furgone

E' accaduto nella notte, a Ugento, in via Mazzini. In fumo una Alfa 159 e un furgoncino, intestati a un 30enne del luogo, dipendente di una ditta edile

Foto di repertorio

UGENTO – Due vetture in fiamme nella notte. E’ accaduto a Ugento, intorno alle 3, in via Mazzini. Le fiamme, secondo la ricostruzione eseguita sul posto, sarebbero state appiccate da qualcuno su un’Alfa 159, intestata a C.C. un operaio edile che lavora per conto di una ditta, incensurato di 30 anni, residente nel comune messapico.

Forse anche a causa del vento, o della vicinanza, il rogo si è però propagato anche a un secondo mezzo, sempre intestato all’uomo: un Fiat Doblò.  Sul posto, per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza la strada, prima che le lingue di fuoco potessero estendersi anche ai veicoli vicini, i pompieri del distaccamento di Tricase.

Sono stati gli stessi uomini del 115, una volta terminata l’operazione, ad effettuare un’ispezione, alla presenza dei carabinieri della stazione di Ugento e dei colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano. Al momento sono sconosciute le cause dell’accaduto. Dalla modalità con cui il fuoco è divampato, non vi sarebbero dubbi circa la natura dolosa, ma spetterà ora agli uomini dell’Arma chiarire chi possa aver fatto ricorso a un gesto simile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appiccano fiamme all’Alfa di un operaio: prende fuoco anche il furgone

LeccePrima è in caricamento