Fiamme in città: un incendio danneggia l’auto di un impiegato

La Renault Clio, parcheggiata in via Michele Saponaro, è stata colpita dalle fiamme nella parte anteriore e sulla fiancata. Sul posto sono intervenuti i pompieri e gli agenti della polizia di Stato

Foto di archivio.

LECCE – Divampano le fiamme nella tarda serata del giorno di festa: danni alla vettura di un uomo. L’ennesimo incendio in città, dalle cause ancora in fase di accertamento, si è verificato intorno alle 22,50 del dì della Festa della Repubblica.

Il rogo è scoppiato in via Michele Saponaro, una delle strade parallele di viale Aldo Moro, nella periferia est di Lecce. La fiammata, poi domata dai vigili del fuoco del comando provinciale, ha colpito la Renault Clio intestata a un impiegato del posto, un cittadino incensurato. I danni sono stati registrati nella parte anteriore e sulla fiancata del veicolo, ma sarebbero piuttosto lievi.

Sul luogo dell’accaduto, oltre ai “caschi rossi” con l’autobotte, anche gli agenti di polizia della sezione volanti del capoluogo salentino. Durante la perlustrazione dell’isolato, alla ricerca di eventuali tracce lasciate da qualcuno, non è stato rinvenuto nulla di significativo. Le fiamme potrebbero essere state scatenate anche da un guasto o cortocircuito, o comunque per motivi di natura accidentale. L’accertamento delle cause resta dunque tuttora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • La coperta prende fuoco, anziano muore per ustioni: è il padre del segretario nazionale del Sap

Torna su
LeccePrima è in caricamento