rotate-mobile
Cronaca Via Astore Francesco Antonio

Divampano le fiamme e colpiscono una Mini Cooper. Trovata una bottiglia sospetta

L’ennesimo incendio, scoppiato nella notte, ha danneggiato una vettura intestata a una donna. Il mezzo, parcheggiato in una traversa di via Merine, ha preso fuoco poco prima delle 3. Sul posto, oltre ai pompieri, anche gli agenti di polizia della sezione volanti

LECCE – Un incendio, poco prima delle 3, ha danneggiato parte di una Mini Cooper, parcheggiata in via Francesco Antonio Astore, una delle strade perpendicolari a via Merine. L’auto, intestata a una donna residente nel capoluogo, è stata colpita dal rogo, quasi certamente di natura dolosa.

Durante il sopralluogo eseguito al termine delle operazioni di spegnimento, i vigili del fuoco del comando provinciale hanno rinvenuto una bottiglia in plastica sospetta, che avrebbe il tappo intriso di benzina.

Quel frammento, che ha dato avvio alle indagini, è finito nelle mani degli agenti di polizia della sezione volanti, che hanno ascoltato la proprietaria, per chiarire se vi siano motivi o possibili cause di un atto intimidatorio. Le fiamme, fortunatamente, hanno risparmiato i veicoli vicini, e provocato danni soltanto alla Mini, ancora in fase di quantificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divampano le fiamme e colpiscono una Mini Cooper. Trovata una bottiglia sospetta

LeccePrima è in caricamento