Tentano di incendiare la Thesis di un giovane che fa compravendita di auto

E' successo a Lecce nel cuore della notte. E' stato la stessa vittima a spegnere le fiamme. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco

La via in cui è avvenuto l'episodio.

LECCE – Un principio d’incendio subito domato grazie alla prontezza di riflesso della stessa vittima: era notte e quando ha udito un botto, da cui è scaturita poi una fiammata e ha subito afferrato una manichetta e spento con l’acqua le fiamme prima che si sviluppassero del tutto. Nel frattempo, però, aveva anche già chiamato i vigili del fuoco che, arrivati sul posto, si sono trovati praticamente davanti a un rogo subito soffocato e a un forte odore di benzina.

Inequivocabile il dolo

Inequivocabile il dolo. Sulle due ruote destre, anteriore e posteriore, c’era ancora materiale infiammabile ormai disciolto, quello lanciato dagli ignoti che in breve hanno fatto perdere le tracce. Tutto questo è avvenuto intorno alle 3 di notte a Lecce, in via Quinto Mario Corrado, una lunga traversa di via Vecchia Carmiano, nei pressi della caserma “Zappalà”, che converge quasi con i binari ferroviari e che ha un solo accesso. Termina, infatti, con il muro di cinta di un condominio. E’ anche possibile, quindi, che gli autori del gesto siano fuggiti nelle campagne circostanti approfittando del buio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prontezza ha salvato altre auto

IMG_4395-2E’ una Lancia Thesis l’auto che hanno tentato di distruggere. Un veicolo di un 20enne di origine sudamericana, residente a Lecce, attivo nella compravendita di auto. Quale sia il movente, stanno cercando di stabilirlo le forze dell’ordine. Sul caso indaga la polizia. Di sicuro, la prontezza del giovane è servita a salvare non solo la sua auto, ma anche dai danni collaterali che sicuramente ne sarebbero sopravvenuti. Accanto, infatti, erano posteggiati altri due veicoli che sono rimasti così inviolati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento