menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ancora un incendio nell’hinterland leccese. Brucia l’auto di una casalinga

La Fiat Punto di una 52enne di Lizzanello è stata distrutta dalle fiamme, nel cuore della notte, nei pressi del campo sportivo comunale. Sul posto sono intervenuti i pompieri, ma non sono state trovate tracce di liquido infiammabile. Nessuna pista è stata esclusa dai carabinieri della stazione locale

LIZZANELLO – Brucia un’altra autovettura nell’hinterland leccese. Dopo la Lancia Y appartenente ala ex compagna di un collaboratore di giustizia, e quella lievemente danneggiata di un agente della Polfer, entrambe nella notte tra giovedì e venerdì, a Merine, è stato registrato altro rogo nel territorio di  Lizzanello, in via Ugo Foscolo, nei pressi del campo sportivo comunale.

La vecchia Fiat Punto di A.S., una 52enne del posto, parcheggiata nei pressi del campo sportivo, è stata infatti distrutta dalle fiamme nella notte, per motivi ancora da ricostruire. L’incendio ha provocato ingenti danni, peraltro non coperti da assicurazione, per un valore ancora in fase di quantificazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale, per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona.

Il sopralluogo è stato eseguito anche alla presenza dei carabinieri della stazione locale,  i quali subito avviato una serie di indagini per chiarire la natura dell’incendio, e individuare il vero fruitore del mezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sicurezza

    Il vapore: ecco come pulire la casa

  • Sicurezza

    Odori in cucina, ecco come eliminarli in modo naturale

  • Economia

    "Il nostro lavoro non è un gioco": la protesta di acconciatori ed estetisti

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento