menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Notte di fuoco: distrutte due auto, danni a un locale sullo Ionio

Gli incendi sono divampati rispettivamente a Copertino, all’interno di un cortile e a Torre Pali, la marina di Salve: qui a fuoco un ristorante danneggiato anche un anno addietro

COPERTINO – Notte di fuoco nel Salento. Due gli incendi domati nelle ultime ore dai vigili del fuoco del comando provinciale, rispettivamente a Torre Pali e a Copertino.

Il primo, nella marina di Salve, per i pompieri sarebbe un episodio di natura accidentale. Le fiamme sono divampate nella notte ai danni di un ristorante e stabilimento, l’Hakuna Matata, con sede in via Attendolo. A provocare la fiammata, stando al sopralluogo eseguito dai pompieri del distaccamento di Tricase, sarebbe stato un cortocircuito partito da alcuni cavi elettrici, custoditi all’interno di un vano in cartongesso, collegati alla videocamere di sorveglianza.

Innescatosi il rogo, il proprietario ha ricevuto l’avviso del sistema di allarme.  Sul posto, oltre ai “caschi rossi”, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia tricasina. I danni sono ingenti, ma non avrebbero intaccato la struttura. I militari dell’Arma sono attesi sul luogo anche in mattinata per ulteriori rilievi. Lo stesso locale aveva subito un altro incendio  a febbraio dello scorso anno, mentre si trovava chiuso per dei lavori di ristrutturazione.

Sempre nella notte, alla periferia di Copertino, un secondo rogo ha inoltre incenerito anche due vetture, ormai datate. È divampato in via Monteroni esterna, all’interno di un cortile privato di un immobile. Due vecchie auto, una Fiat Punto e una Renault, parcheggiate una accanto all'altra, sono state avvolte dalla fiammata. Sul posto, oltre ai pompieri, anche i carabinieri della tenenza locale. Da una prima ispezione, non sono emerse tracce di dolo: tutto sarebbe partito da un guasto, ma soltanto in un secondo momento si potrà appurare con certezza la natura dell’incendio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sicurezza

    Il vapore: ecco come pulire la casa

  • Sicurezza

    Odori in cucina, ecco come eliminarli in modo naturale

  • Economia

    "Il nostro lavoro non è un gioco": la protesta di acconciatori ed estetisti

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento