rotate-mobile
Cronaca Matino / Via Matino

Messaggio col fuoco per un operaio: nella notte ignoti appiccano un incendio alla sua auto

È accaduto intorno alle 2, nel centro abitato di Matino. Distrutta dalle fiamme la Mercedes intestata a un 36enne del luogo. Sul posto, oltre ai pompieri, i carabinieri pe avviare rilievi e indagini

MATINO – Fiamme anche nella notte del Primo maggio: ignoti appiccano il fuoco all’auto di un operaio. Il rogo è divampato nelle scorse ore, intorno alle 2, in via Giuseppe Verdi a Matino. Un rogo ha avvolto la carrozzeria di una Mercedes 180, parcheggiata in strada e intestata a un 36enne del luogo.

Immediata la telefonata alla sala operativa del 115 da parte dello stesso proprietario e dei residenti. I vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli sono subito giunti per domare l’incendio e mettere in sicurezza l’isolato: hanno però potuto fare ben poco per salvare il veicolo, ormai distrutto dalla fiammata.

Sul luogo sono intanto accorsi i carabinieri della stazione matinese e i colleghi della compagnia di Casarano per avviare i rilievi e le indagini. Dalla modalità con cui si è propagato il fuoco, vi sono pochi dubbi circa la natura dolosa dell’incendio. Sono intanto state mappate le videocamere di sorveglianza della zona, per cercare di individuare i responsabili dell’atto intimidatorio.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messaggio col fuoco per un operaio: nella notte ignoti appiccano un incendio alla sua auto

LeccePrima è in caricamento