Brucia la seconda auto in tre giorni: il rogo a pochi metri dal primo

L’episodio all’alba di oggi, in una via di Melissano. È accaduto nelle vicinanze della strada teatro di un altro incendio, pochi giorni prima. Sul posto, vigili del fuoco e carabinieri per le indagini

Il luogo dell'incendio e un'auto dei carabinieri di passaggio..

MELISSANO- Secondo incendio in pochi giorni: brucia un’autovettura, a pochi metri dal teatro del primo rogo. Una vettura è andata a fuoco all’alba di oggi per cause che sono da chiarire, ma dalla sospetta natura dolosa, a Melissano. Si tratta del veicolo intestato a un uomo, attualmente detenuto per spaccio di sostanze stupefacenti.

La Ford Fiesta, questo il modello, è stata completamente distrutta dal fuoco: della carrozzeria non è rimasto più nulla e l'auto è oramai inutilizzabile. Il fatto è avvenuto intorno alle 5, in via Campo dei Fiori, poco distante da via della Libertà dove, appena tre giorni fa, una Bmw è stata colpita dalle fiamme in circostanze ancora misteriose.

In quell’occasione, è stata la stessa proprietaria a spegnere sin da subito la fiammata: all’arrivo dei pompieri, infatti, non vi era più traccia del fuoco. Sul posto, oltre a una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento gallipolino, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano per eseguire i rilievi. Sono in corso le indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento