Brucia la seconda auto in tre giorni: il rogo a pochi metri dal primo

L’episodio all’alba di oggi, in una via di Melissano. È accaduto nelle vicinanze della strada teatro di un altro incendio, pochi giorni prima. Sul posto, vigili del fuoco e carabinieri per le indagini

Il luogo dell'incendio e un'auto dei carabinieri di passaggio..

MELISSANO- Secondo incendio in pochi giorni: brucia un’autovettura, a pochi metri dal teatro del primo rogo. Una vettura è andata a fuoco all’alba di oggi per cause che sono da chiarire, ma dalla sospetta natura dolosa, a Melissano. Si tratta del veicolo intestato a un uomo, attualmente detenuto per spaccio di sostanze stupefacenti.

La Ford Fiesta, questo il modello, è stata completamente distrutta dal fuoco: della carrozzeria non è rimasto più nulla e l'auto è oramai inutilizzabile. Il fatto è avvenuto intorno alle 5, in via Campo dei Fiori, poco distante da via della Libertà dove, appena tre giorni fa, una Bmw è stata colpita dalle fiamme in circostanze ancora misteriose.

In quell’occasione, è stata la stessa proprietaria a spegnere sin da subito la fiammata: all’arrivo dei pompieri, infatti, non vi era più traccia del fuoco. Sul posto, oltre a una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento gallipolino, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano per eseguire i rilievi. Sono in corso le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

Torna su
LeccePrima è in caricamento