Dopo lo schianto contro il muro abbandonano l’auto, ma questa prende fuoco

L’incidente nella serata di martedì a Morciano di Leuca. Una coppia ha lasciato la Ford Fiesta sul posto, ma all’alba è divampato un incendio

Foto di repertorio.

MORCIANO DI LEUCA – L’auto con una coppia a bordo sbanda e si schianta contro un muretto e poi sulla colonnina Enel. Nessuno dei due resta ferito ma la vettura prende fuoco poco dopo. L’incidente si è verificato nella tarda serata di ieri, a Morciano di Leuca. Una vecchia Ford Fiesta, intestata a una donna, è finita contro la recinzione dopo una sbandata in via Castromediano. La titolare e il marito sono scesi dall’abitacolo, allontanandosi e lasciando sul posto il mezzo.

Quest’ultimo, ha però, è stato avvolto da una fiammata poco prima dell’alba. La vettura, ormai distrutta, è stata raggiunta dai vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, allertati da alcuni passanti che hanno scorto la colonna di fumo. I pompieri hanno domato il rogo e messo in sicurezza la strada. Intanto, sul luogo, sono anche accorsi i carabinieri della compagnia tricasina, assieme al personale della società Enel.

 I militari dell’Arma, al termine delle operazioni, hanno rilevato il danno arrecato dall’urto della vettura sul muro di un’abitazione e sulla centralina elettrica. Procederanno dunque con l’addebito delle responsabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento