Auto in fiamme anche nella notte della vigilia della festa: microcar in fumo

L’episodio intorno a mezzanotte a Presicce-Acquarica, dove i pompieri erano già intervenuti anche 48 ore prima per un altro fatto analogo. La vettura parcheggiata in via Matteotti

Foto di repertorio.

PRESICCE – ACQUARICA –Ennesimo incendio anche nella notte della vigilia della festa. Le fiamme sono divampate attorno alla carrozzeria di un’auto, a Presicce-Acquarica, lo stesso paese dove due giorni prima è stato domato anche un altro rogo. L’episodio in via Matteotti, nel centro abitato, dove si trovava parcheggiata una microcar 500, intestata a un pensionato del luogo.

Intorno alla mezzanotte, il titolare del veicolo e i residenti del posto, si sono infatti rivolti alla sala operativa del 115 per chiedere aiuto. Sul posto, poco dopo, i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, ai quali è spettato il compito di riportare la situazione alla normalità. Fortunatamente, l’incendio non ha intaccato gli altri veicoli presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sopralluogo, al termine delle operazioni, è stato eseguito anche alla presenza dei carabinieri della stazione locale e dei colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia tricasina. Nulla di sospetto è stato rinvenuto nell'ispezione: nè bottigliette incendiarie, nè tracce di liquido infiammabile. Ma la natura dolosa non può essere esclusa a priori per il momento. Appena 48 ore prima, i pompieri erano intervenuti anche per un altro fatto analogo, sembrerebbe di natura accidentale, avvenuto ai danni di una Bmw intestata a un pensionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento