Cronaca

Danno alle fiamme una Punto rubata: è quella usata nelle due rapine alle poste

L’incendio nella zona industriale di Melissano. La vettura, prelevata dai malviventi lo scorso 22 luglio, è servita per i colpi da Taviano e Felline

I carabinieri di Melissano.

MELISSANO – Un’auto in fiamme nella zona industriale di Melissano: si tratta di quella utilizzata per fatti di  cronaca. L’incendio nelle ultime ore, alla periferia della cittadina del basso Salento, in direzione di Taviano. Una Fiat Punto, rubata tra le marine di Torre Suda e Mancaversa lo scorso 22 luglio, è stata infatti incendiata da ignoti.

La vettura, una volta spente le fiamme, è risultata la stessa utilizzata sia nella rapina ai danni dell’ufficio postale di Taviano, lo scorso 7 agosto, sia nel colpo di Felline, con modalità simili, messo a segno pochi giorni prima, il 3 agosto. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento di Ugento: ma il mezzo è stato completamente distrutto, per un danno di circa mille euro, peraltro non coperto da assicurazione.

 Le indagini, nelle mani dei carabinieri della stazione di Melissano, sono tuttora in corso per risalire agli autori della rapina. Gli inquirenti, che sin dal primo momento si sono messi al lavoro, sospettano di alcuni volti locali sui quali si sta ora investigando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danno alle fiamme una Punto rubata: è quella usata nelle due rapine alle poste

LeccePrima è in caricamento