rotate-mobile
Cronaca Salice Salentino / Via Alessandro Manzoni

Cortocircuito incendia auto. Ma le fiamme avvolgono anche le vetture dei vicini

Un incendio, scoppiato nella notte, ha colpito la Peugeot 206, intestata a una badante di Salice Salentino, per poi propagarsi anche ad altre due autovetture, di altrettante residenti nell'isolato. Sul posto, i pompieri di Veglie e i carabinieri della compagnia di Campi Salentina

SALICE SALENTINO- L’incendio è partito da un’autovettura, a causa di un cortocircuito, ma ne ha colpite altre due. Nella notte, una Peugeot 206 intestata a una badante 41enne nata a  Campi Salentina, ma residente a Salice Salentino, è andata a fuoco per un guasto elettrico alla centralina.

Il veicolo era parcheggiato all’altezza del civico 22 di via Alessandro Manzoni, quando le fiamme sono divampate arrecando danni sia all’auto davanti, che a quella in sosta sul lato posteriore. Si tratta di Hyundai i10, intestata a una pensionata del posto di 66 anni, e di una Kia Picanto di proprietà di una terza donna residente sempre in zona, di 63 anni.

Sul posto sono stati fatti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie, i quali hanno domato il rogo che ha provocato diverse conseguenze ai tre mezzi, per un danno complessivo ancora in fase di quantificazione. Il sopralluogo da parte dei pompieri, nel quale è stata esclusa la natura dolosa dell’episodio, è stato effettuato alla presenza dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortocircuito incendia auto. Ma le fiamme avvolgono anche le vetture dei vicini

LeccePrima è in caricamento