Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Salice Salentino

Misterioso rogo nel nord Salento: in fiamme la vettura di una badante

Distrutta la Fiat Grande Punto di una 46enne di Salice Salentino, parcheggiata nei pressi di casa. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche i carabinieri della compagnia di Campi Salentina

SALICE SALENTINO – L’ennesimo rogo, divampato nel Salento, distrugge completamente un’auto. Poco prima delle 4, infatti, la Fiat Grande Punto intestata a una donna residente a Salice Salentino è stata incenerita dalle fiamme divampate in via Maritati.

La vettura è di proprietà di una badante del luogo, di 46 anni, incensurata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie per domare l’incendio e mettere in sicurezza la via per scongiurare il pericolo di roghi anche ai danni degli altri veicoli.

Spente le fiamme, i pompieri hanno eseguito un sopralluogo, alla presenza dei carabinieri della compagnia di Campi Salentina per verificare la natura dell’accaduto. Ma il rogo è stato classificato ufficialmente come episodio dalle cause in fase di accertamento". Non è dato sapere se il fatto sia o meno doloso ma il fuoco e il calore, del resto, potrebbero aver cancellato ogni traccia. Ulteriori indagini sono dunque tuttora in corso. La proprietaria del mezzo è stata ascoltata e i militari hanno anche recuperato alcuni filmati dalle videocamere della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso rogo nel nord Salento: in fiamme la vettura di una badante

LeccePrima è in caricamento