Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via Tafuri

Fuoristrada avvolto dalle fiamme, per ora è mistero sulle cause

E' successo in piena notte nella parte alta di Santa Caterina, marina di Nardò. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli e una volante del commissariato. E' difficile stabilire l'origine

Foto di repertorio.

SANTA CATERINA – Erano le 3 di notte quando quell’auto, una Range Rover, è stata improvvisamente avvolte dalle fiamme. L’ennesimo incendio di un veicolo, questa volta, è avvenuto a Santa Caterina, marina di Nardò. Il fuoristrada era stato preso a noleggio a lungo termine da un uomo di Nardò di 48 anni che abita in quella zona.

E’ stato proprio lui ad accorgersi del rogo. L’autovettura era parcheggiata in via Tafuri. Si tratta di una strada che sorge nella zona alta di Santa Caterina, lontana dal mare, più prossima alla strada provinciale 286 che conduce verso il parco naturale di Porto Selvaggio. Sul posto si sono diretti i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli che hanno spento le fiamme e una volante del commissariato di polizia di Nardò.

Viste anche le condizioni del veicolo, ormai distrutto, è per il momento difficile stabilire le cause. Il dolo è una possibilità, ma non una certezza. L’uomo è noto alle forze dell’ordine. Non avrebbe subito minacce o intimidazioni. Le indagini del commissariato proseguono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuoristrada avvolto dalle fiamme, per ora è mistero sulle cause

LeccePrima è in caricamento