Misterioso incendio a Surbo: all’alba distrutta la Fiat Panda di una donna

E’ accaduto intorno alle 5, ai danni di una vettura intestata a una donna del posto, incensurata. Le indagini sono nelle mani dei carabinieri

La stazione dei carabinieri di Surbo

SURBO – Misterioso incendio, all’alba, nella zona fra Surbo e la sua frazione, Giorgilorio. Ignoti hanno appiccato le fiamme a una vettura, una Fiat Panda, che si trovava parcheggiata in via Fratelli Trio. E’ accaduto pochi minuti dopo le 5 del mattino, ai danni di una donna del luogo, una casalinga di 63 anni, incensurata, senza alcun problema con la giustizia.

Sul posto, richiamati dalla stessa vittima del gesto, i vigili del fuoco del comando provinciale. E’ stata infatti la proprietaria della Panda ad accorgersi dell’accaduto: l’abitazione è stata lievemente invasa dal fumo proveniente dalla strada. Svegliata dall’odore acre del fuoco, la 63enne ha allertato il numero di pronto intervento. Gli operatori del 115 hanno potuto fare ben poco per salvare l’auto: al loro arrivo, il rogo l’aveva ormai incenerita, fortunatamente senza colpire gli altri veicoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo dell’incendio, intanto, sono accorsi anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce. I militari dell’Arma hanno ascoltato la donna, insospettiti dalla modalità con la quale è divampato il rogo: il sospetto della matrice dolosa si è fatto strada sin da subito. Le indagini sono ora concentrate anche sui contatti sul figlio della vittima il quale, di recente, è rimasto coinvolto in una vicenda giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento