rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Ignota la matrice / Ugento

Divampano le fiamme nel parcheggio del lido: distrutta l’auto del gestore

L’episodio nella notte di ieri a Torre San Giovanni, marina di Ugento: paura anche per la zona pinetata nelle vicinanze. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione

UGENTO – Momenti di paura nel parcheggio del lido Malibù, nella serata di ieri, a Torre San Giovanni, marina di Ugento, quando un incendio, divampato in circostanze ancora da definire, ha interessato la vettura di uno dei gestori della struttura, rischiando di arrecare danni anche alla vicina pineta.

È accaduto attorno alle 23, quando un Nissan Patrol, fuoristrada intestato a una 78enne di origini foggiane e in uso al figlio 47enne di Casarano, entrambi gestori del noto stabilimento balneare, che sorge in contrada Fontanelle, è andato completamente distrutto.

Sul posto, si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno spento il rogo e rimesso in sicurezza l’area, evitando che le fiamme si estendessero ulteriormente, raggiungendo la vicina pineta. Al momento non ci sono elementi che chiariscano se possa esserci una matrice dolosa dietro l’episodio. Indagini affidate ai carabinieri della stazione di Ugento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divampano le fiamme nel parcheggio del lido: distrutta l’auto del gestore

LeccePrima è in caricamento