Cortocircuito alla stampante: fiamme colpiscono ufficio di un’autofficina

L’episodio all’alba, a Copertino. L’incendio, di natura accidentale, provocato da un improvviso malfunzionamento di una stampante o del vicino computer. Sul posto, vigili del fuoco e carabinieri della tenenza locale

I vigili del fuoco sul posto, all'alba.

COPERTINO – Un cortocircuito e divampa l’incendio nell'autofficina. Le fiamme sono divampate all’alba, a Copertino, all’interno di un locale adibito a uso ufficio. Intorno alle 5, infatti, una fiammata è partita in via Federico II, dove ha sede l'officina Mellone, specializzata nella riparazione di macchinari agricoli.

Sul posto, sono giunti i pompieri del comando provinciale per spegnere l’incendio. Alcuni attrezzi da lavoro sono stati messi immediatamente per strada, per scongiurare il rischio che venissero travolti dalle lingue di fuoco e per fcilitare le operazioni di spegnimento. Al termine dell'intervento, sono stati eseguiti i consueti rilievi per accertare l’entità del danno e chiarire la natura dell’incendio. Al sopralluogo hanno preso parte anche i carabinieri della tenenza locale. Come verificato dagli inquirenti, le fiamme sono partite dall’interno del locale e per motivi di natura accidentale.

Il video: l'intervento del 11535a48263-f006-42d4-8a7e-a04be54c479d-3

Non vi sono infatti segni di effrazione o danneggiamento sul portone di ingresso. Elemento che esclude ogni possibile azione da parte di qualcuno. La fiammata sarebbe partita presumibilmente da un cortocircuito alla stampante o al computer dell’ufficio, incenerendo i fogli e alcuni documenti presenti sulla scrivania. Il danno complessivo non sarebbe ingente, poiché non sono andati distrutti macchinari o altri attrezzi da lavoro. Le fiamme sono state contenute per tempo, evitando che si propagassero ai locali attigui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento