Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Venezia

Abitazione in fiamme, paura in centro: i pompieri salvano un cane

L'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Maglie si è protratto per circa due ore. La scintilla sarebbe scoccata al primo piano, nella stanza in cui dormono i bambini. Al momento la casa è inibita all'accesso

L'abitazione in cui è scoccato l'incendio.

 

SOLETO – Tanta paura e danni ingenti, nella tarda serata di ieri, a Soleto, per un incendio all’interno di un’abitazione, in via Venezia, strada a ridosso del centro. Per fortuna, nel momento in cui s’è sviluppato il rogo, intorno alle 20,15, non c’era nessuno, in casa, un immobile di proprietà di un ragioniere in pensione e in cui risiede una famiglia numerosa, a parte un cagnolino che i vigili del fuoco hanno salvato dopo un paio d’ore d’intervento.

Spaventata per il fumo sprigionatosi negli ambienti, la povera bestia si era nascosta ed è stata scovata e portata all’esterno, frastornata, fra gli applausi di una piccola folla radunata sul posto.

Al momento, non è ancora noto il motivo per cui si sia sviluppato il rogo, anche se, secondo le prime ipotesi, la fatidica scintilla potrebbe essere scoccata al primo piano, a causa di un cortocircuito del sistema elettrico. E’ in quella zona, in particolare nella stanza dei bambini, che s’è concentrato il fumo.

Sul posto sono intervenute due squadre vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, gli uomini della sezione locale della protezione civile e i carabinieri della stazione. Dopo il lungo intervento, per scongiurare il propagarsi delle fiamme, l’abitazione è stata momentaneamente inibita all’accesso. Nel corso della mattinata, il tecnico comunale effettuerà un sopralluogo per ulteriori verifiche e stabilire se vi sia l’agibilità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abitazione in fiamme, paura in centro: i pompieri salvano un cane

LeccePrima è in caricamento