Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Racale

Misterioso incendio a Torre Lapillo: scoperti dopo giorni i danni a una casa

L'episodio è stato denunciato lo scorso 9 maggio, ma sarebbe avvenuto giorni prima. Indagano i carabinieri

I carabinieri di Porto Cesareo

TORRE LAPILLO (Porto Cesareo) – Le fiamme annerito l’appartamento, ma l’incendio è stato scoperto soltanto alcuni giorni dopo. E’ accaduto in un’abitazione di via Racale, a Torre Lapillo, andata in fumo per motivi sconosciuti. Lo stabile è di proprietà di M.L., un 63enne domiciliato a Lizzanello.

L’uomo si è recato presso la stazione dei carabinieri di Porto Cesareo lo scorso 9 maggio, per formalizzare la denuncia, a carico di ignoti, del rogo. Quest’ultimo ha arrecato diversi danni interni alla struttura, per un valore ancora in fase di quantificazione, e per motivi ancora meno chiari.

E’ su questi ultimi che gli inquirenti stanno ora indagando, cercando di stabilire chi abbia voluto colpire quell’abitazione. Il misterioso episodio sarebbe avvenuto in un arco temporale compreso tra il 17 aprile e il giorno della scoperta. Sull’accaduto indagano ora gli inquirenti dell’Arma della compagnia di Campi Salentina, i quali stanno anche visionando le videocamere dei sistemi di sorveglianza installati sulle abitazione dell’isolato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso incendio a Torre Lapillo: scoperti dopo giorni i danni a una casa

LeccePrima è in caricamento