rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Castrignano del Capo / Via Potenza

Inverter vanno a fuoco, attimi di paura a scuola: edificio viene evacuato

È successo in tarda mattinata nella sede di Castrignano del Capo dell’istituto comprensivo “Vito De Blasi”. Fiamme domate dai vigili del fuoco del distaccamento di Tricase

CASTRIGNANO DEL CAPO – Attimi di tensione in tarda mattinata a Castrignano del Capo a causa di un incendio divampato nel cortile della sede locale dell’istituto comprensivo “Vito De Blasi”, che ospita primaria e secondaria. Ad andare a fuoco alcuni inverter dentro la cabina a servizio dell’impianto fotovoltaico installato sul terrazzo di copertura dell’edificio scolastico.

I docenti hanno subito fatto evacuare l’edificio, quando si è sollevata la coltre di fumo nera, radunando gli alunni nel campetto di basket all’interno del plesso, individuato come punto di raccolta. Nel frattempo, prima ancora che arrivassero sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, era già disattivato l’alimentazione elettrica.

6c0b5420-58b8-4ca2-8a22-e34d957e7bfd-2

Sul luogo, in via Potenza, i vigili sono arrivati intorno a mezzogiorno, dopo la segnalazione per l’incendio in atto pervenuta presso la sala operativa del Comando provinciale. Visto di fumo fuoriuscire da una cabina, è stata forzata la porta, estinguendo immediatamente le fiamme e ogni focolaio residuo. A rimanere bruciati, alla fine, due dei quattro inverter contenuti all’interno, risultati completamente distrutti. Per fortuna, non vi sono stati feriti o intossicati, tantomeno sono state intaccati strutture e altri impianti della scuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inverter vanno a fuoco, attimi di paura a scuola: edificio viene evacuato

LeccePrima è in caricamento