menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Mistero in città: danno alle fiamme Audi A4, forse è quella utilizzata da banda di malviventi

L’episodio nella serata di ieri, in via Orsini Ducas. La vettura è stata completamente distrutta dall’incendio, fatto divampare tramite del liquido infiammabile. La tanica da cinque litri è stata rinvenuta poco distante. Indagano gli agenti di polizia, sopraggiunti assieme ai pompieri

LECCE  - L’auto è completamente distrutta, tanto da non consentire di risalire neppure al proprietario. Un’Audi A4, nella serata di ieri, è stata data alle fiamme da qualcuno, con l’evidente intento di non lasciare traccia. L’episodio è avvenuto intorno alle 21,35 in via Orsini Ducas, una traversa di viale Giuseppe Grassi, in città.

Alcuni passanti hanno notato la colonna di fumo, visibile da diverse decine di metri di distanza, e hanno allertato il numero di pronto intervento. Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale per domare l’incendio ed eseguire il sopralluogo. Giunti anche gli agenti di polizia della sezione volanti, guidati dal vicequestore aggiunto Eliana Martella, Sono stati avviati i rilievi. Poco distante, a conferma dei primi sospetti da parte dei pompieri, è spuntata una tanica da cinque litri, ancora intrisa di liquido infiammabile.

Si tratta di quella utilizzata dai malviventi per mandare in fumo l’Audi. Visto lo stato della carrozzeria, di cui è rimasto ben poco, il personale della questura non ha potuto stabilire se si sia trattato di un veicolo rubato giorni addietro o meno.  Di certo, almeno al momento, c’è che qualcuno voleva disfarsi della vettura. I sospetti ricadono su una banda di malviventi che, dopo aver perpetrato un colpo, magari fallito, ha pensato di eliminare ogni traccia. Ulteriori indagini sono in corso e proseguiranno anche nei prossimi giorni, con il supporto dei circuiti di videosorveglianza della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento