menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio doloso nella notte: danno alle fiamme il fuoristrada di un contadino

E’ accaduto a Monteroni di Lecce, pochi minuti dopo l’una. Ad andare in fumo, il Suzuki Santana di proprietà di un residente. Sul luogo, vigili del fuoco e carabinieri per le indagini

MONTERONI DI LECCE - Ennesimo rogo colpisce un’autovettura nel Salento: l’episodio è di natura dolosa. E’ accaduto nella notte, a Monteroni di Lecce, dove è andata in fumo una vettura intestata a un uomo residente del luogo. E’ accaduto pochi minuti dopo l’una in via Signore, ai danni di un fuoristrada Suzuki Santana, di proprietà di un contadino.

Sul posto, per domare le fiamme, i vigili del fuoco del comando provinciale. I pompieri hanno messo in sicurezza la via, dove non sono state fortunatamente coinvolti ulteriori veicoli.  Dai primi riscontri emersi a seguito del sopralluogo, effettuato alla presenza dei carabinieri della stazione locale e dei colleghi di Campi Salentina, l’auto era ferma al momento dell’accaduto e con la batteria disinserita.

Alimentata a Gpl, aveva però il serbatoio pieno. Una scintilla e il mezzo è stato avvolto dalla fiammata.  Il fatto di cronaca, per quanto di grave entità, non avrebbe però alcun collegamento con il blitz scattato nelle ultime ore, sempre a Monteroni di Lecce. I militari dell'Arma, intanto, hanno aviato l'attività investigativa per stabilire in quale contesto sia maturato del livore, da parte di qualcuno, nei confronti della vittima del gesto. Saranno anche le videocamere a fornire eventuali supporti alle indagini, così come come le stesse dichiarazioni da parte del bracciante agricolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento