Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via Trepuzzi

Scoppia l’incendio nella notte. Il fuoco avvolge il veicolo di un imbianchino

Una vecchia Lancia Lybra, appartenente ad un 37enne con piccoli precedenti penali, è stata danneggiata dalle fiamme, in una via di Novoli. Il rogo, presumibilmente doloso, non ha coinvolto altri mezzi ed è stato domato dai pompieri. Sull'accaduto indagano i militari dell'Arma

Foto di repertorio

NOVOLI –  La telefonata, alla sala operativa dei vigili del fuoco di Lecce, è giunta a mezzanotte e mezzo. Le fiamme, a detta, del cittadino che le ha segnalate, avevano avvolto un’autovettura in via Trepuzzi, a Novoli. Una vecchia Lancia Lybra, appartenente ad A.D.P. un imbianchino 37enne del posto gravato da alcuni precedenti per il reato di truffa, è stata infatti distrutta dal fuoco che, prepotente, l’ha danneggiata in più punti.

Il luogo in cui è divampato l’incendio, praticamente di fronte all’ingresso dell’abitazione dell’uomo, è stato raggiunto dai pompieri del comando leccese, i quali hanno spento il rogo  e verificato che non vi fossero le condizioni per il coinvolgimento di altri mezzi, parcheggiati nei paraggi. Affiancati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, sopraggiunti per le indagini, i vigli del fuoco hanno eseguito un’ispezione, per rinvenire i tipici elementi riconducibili ad un incendio di natura dolosa.  

Le indagini, da parte dei militari dell’Arma, proseguiranno nel corso delle prossime ore, per accertare la natura dell’accaduto, sul quale non soltanto non si esclude la volontarietà di qualcuno nell’appiccare il fuoco, ma sembra divenire l’ipotesi più plausibile. Gli inquirenti, oltre a visionare i contenuti delle riprese delle videocamere ascolteranno il 37enne, per chiarire se qualcuno, di recente, o in passato, lo abbia minacciato con parole o altri atti simili a quello che si è verificato nella notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia l’incendio nella notte. Il fuoco avvolge il veicolo di un imbianchino

LeccePrima è in caricamento