Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Scorrano / Via Maria D'Ungheria

Tornano anche i roghi dolosi ai danni di auto: incendiato il mezzo di un pensionato

L’episodio alle 2 della scorsa notte, a Scorrano. Ignoti hanno appiccato le fiamme al mezzo di un 69enne del posto, incensurato. Indagano i militari dell’Arma

Foto di repertorio

SCORRANO – Tornano gli incendi dolosi anche ai danni delle autovetture. Dopo alcune settimane di tregua, si riaffaccia il fenomeno. L’ennesimo veicolo, la scorsa notte, è stato dato alle fiamme da ignoti nel centro abitato di Scorrano. Si tratta di una Daihatsu Rocky, parcheggiata in via Maria d’Ungheria, andata in fumo intorno alle 2 per mano di qualcuno.

La vettura è intestata a un 69enne del luogo, incensurato e pensionato. È stato lo stesso malcapitato ad allertare la sala operativa del 115. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie per domare il rogo. Il veicolo è stato colpito nella parte anteriore e i danni sono ingenti, peraltro non coperti da una polizza assicurativa.

Spente le fiamme, i pompieri hanno avviato il sopralluogo nei paraggi: è spuntata una confezione simile a quella di un succo di frutta contenente del liquido infiammabile, presumibilmente quello versato sulla carrozzeria e utilizzato per appiccare l’incendio. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia magliese, sopraggiunti per ascoltare la vittima del gesto e tentare di scavare nel recente passato alla ricerca di nomi e di eventuali minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano anche i roghi dolosi ai danni di auto: incendiato il mezzo di un pensionato

LeccePrima è in caricamento