Cronaca Via San Lorenzo

Appicca fiamme a un’Audi A6, ma la videocamera lo immortala: caccia al malvivente

L'episodio, nella notte, a Sogliano Cavour. Un individuo ha utilizzato della diavolina per danneggiare la vettura

Foto di repertorio

SOGLIANO CAVOUR – Il combustibile noto come "diavolina" e poi le fiamme su un’autovettura.  Ma le videocamere hanno immortalato sia la sequenza delle scene, sia la sagoma di un individuo. L’episodio intorno alle 4 di questa notte, a Sogliano Cavour, in via San Lorenzo.

L’Audi A6 di  R.L., un uomo di 55 anni, ma in uso al figlio, un ragazzo del posto, è stata danneggiata gravemente, soprattutto sulla fiancata destra, dalle fiamme. Queste ultime sono state domate dai vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, allertati dai residenti del posto. Assieme ai pompieri, sono giunti anche gli agenti del commissariato di Galatina, guidati dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono.

I poliziotti, al termine delle operazioni di spegnimento, hanno recuperato i filmati del sistema di videosorveglianza installato nell’isolato: un fotogramma ha messo in evidenza la presenza di un individuo che, con fare sospetto, si avvicina alla vettura colpita. Potrebbe trattarsi, con ogni eventualità, dell'autore del gesto. Ulteriori indagini sono ancora in corso, anche sulla base delle dichiarazioni che fornirà il destinatario del messaggio intimidatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appicca fiamme a un’Audi A6, ma la videocamera lo immortala: caccia al malvivente

LeccePrima è in caricamento