menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto danneggiata dal rogo doloso

L'auto danneggiata dal rogo doloso

Ennesima notte di fuoco nel Salento: piromani incendiano l’auto di una 20enne

L’episodio, di natura dolosa, a Trepuzzi, all’interno del giardino condominiale di una palazzina. Rinvenuta una bottiglietta contenente benzina

TREPUZZI – Ennesima notte, ennesimo incendio doloso e il fuoco si conferma come uno dei mezzi di ritorsione più usati nel Salento. Questa volta, i piromani sono passati in azione a Trepuzzi dove, in via Giovanni Verga, hanno dato alle fiamme l’autovettura intestata a una giovane donna residente del luogo, una Hyundai Atos, non coperta da assicurazione per eventuali incendi. L’episodio si è verificato circa un quarto d’ora dopo la mezzanotte, all’interno del giardino condominiale di una piccola palazzina.

Video: le immagini sul posto

Il fuoco, fatto partire in ben due punti della carrozzeria, ha colpito sia la parte anteriore del mezzo, sia quella posteriore. Si tratta di una piccola utilitaria, intestata ad una 20enne di origini romene.  Sul posto, allertati dai residenti, i pompieri del comando provinciale. Il personale del 115, sopraggiunto con le autobotti, ha spento l’incendio e poi avviato il consueto sopralluogo alla ricerca di tracce evidenti. I danni, oltre a quelli sulla carrozzeria del veicolo, sono anche visibili sulla pavimentazione del giardinetto.

La conferma non ha tardato ad arrivare: poco distante dal veicolo incendiato, infatti, è spuntata una bottiglietta in plastica, ancora intrisa della benzina usata per appiccare il rogo. Il contenitore è stato sequestrato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, per i successivi accertamenti in collaborazione con i colleghi della stazione locale. I militari dell'Arma, infatti, stanno verificando se vi siano altri utilizzatori del veicolo, in famiglia, oltre alla proprietaria vittima di un gesto dal palese intento intimidatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento