rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Mazzini / Via IV Novembre

Notte di fuoco, distrutte due auto nella stessa via: sono di un imprenditore e di un imbianchino

Il doppio incendio è divampato intorno all’una e mezzo, colpendo una Mercedes e una Peugeot intestate rispettivamente a un 45enne e a un 56enne del luogo, entrambi incensurati

TREPUZZI  - Un incendio distrugge due autovetture parcheggiate lungo la stessa via. L’ennesima notte di fuoco salentina, questa volta, è stata registrata a Trepuzzi in via IV Novembre. Intorno all’una e mezzo della notte, infatti, i vigili del fuoco del comando provinciale sono intervenuti nella cittadina del nord Leccese per spegnere le fiamme divampate attorno alla carrozzeria di una Mercedes Glc coupé di proprietà di un imprenditore edile del luogo di 45 anni, un uomo incensurato. E non è tutto.

I pompieri hanno poi cercato di recuperare, inutilmente, la Peugeot 307 intestata a un imbianchino di 56 anni, anche lui incensurato e residente in un’abitazione della stessa via, qualche civico più in là. Il veicolo è ormai fuori uso, come del resto l'altro colpito dal rogo. Il danno complessivo è ancora in fase di quantificazione, ma si parla di svariate migliaia di euro. Le conseguenze arrecate dal fuoco sono ben visibili anche sulla facciata, ormai annerita, di una delle abitazioni. La fiammata ha inoltre scatenato la fuoriuscita di gas metano dalle tubature, sulle quali sono subito intervenuti i pompieri, temendo danni ben più gravi.  Al momento, le cause degli incendi sono ufficialmente in fase di accertamento: il personale del 115, al termine del sopraluogo, non ha raccolto elementi sufficienti per stabilirne la matrice, anche se la pista dolosa resta quella maggiormente accreditata.c8ec1ccb-6798-4edd-9fb1-99ab67f32bf1-2

Sul luogo dell’accaduto sono anche intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Campi Salentina per avviare le indagini. Sin dai primi istanti i due proprietari sono stati ascoltati per chiarire se nutrano sospetti su qualcuno. Nel corso delle prossime ore, inoltre, gli inquirenti cercheranno anche di capire se via sia una correlazione tra i due episodi e da che cosa, eventualmente, sarebbero collegati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco, distrutte due auto nella stessa via: sono di un imprenditore e di un imbianchino

LeccePrima è in caricamento