rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Indagini in corso / Stadio / Via Ottorino Specchia

Divampa incendio e colpisce Fiat 126 di una donna: si sospetta origine dolosa

L’episodio alle 23 di ieri a Lecce in via Ottorino Specchia nei pressi di via Pistoia: sul luogo intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Indagini in corso per stabilire la natura del rogo

LECCE – Notte di fuoco quella trascorsa a Lecce con le fiamme che ancora una volta hanno interessato un’auto: questa volta ad essere interessata da un incendio è stata una vecchia Fiat 126, parcheggiata in via Ottorino Specchia, in prossimità di via Pistoia.

L’episodio intorno alle 23 con la vettura, di proprietà di una 63enne leccese, che è stata danneggiata prevalentemente al suo interno dal rogo: sul luogo dell’accaduto sono intervenuti i carabinieri e una squadra dei vigili del fuoco, provenienti dal comando provinciale.

All’arrivo dei pompieri, l’incendio era stato spento dai residenti in zona con secchi pieni d’acqua, ma i vigili del fuoco hanno provveduto a completare l’operazione di bonifica dell’auto e a rimettere in sicurezza l’area.

Dalle prime verifiche si suppone la natura dolosa, tuttavia ulteriori approfondimenti sono in corso per determinare le cause esatte dell'incendio. Procedono i carabinieri.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divampa incendio e colpisce Fiat 126 di una donna: si sospetta origine dolosa

LeccePrima è in caricamento