Misterioso incendio: brucia il furgoncino di un commerciante nel settore del caffè

E’ accaduto nella notte, pochi minuti prima delle 3, a Neviano. Il fiat Doblò era parcheggiato nei pressi dell’abitazione di una coppia

Foto di repertorio

NEVIANO - Misterioso incendio, nella notte, a Neviano. Un fiamme un furgoncino intestato a una coppia residente sul posto. L’episodio, che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, si è verificato in via Rodolfo Graziani.

Una ventina di minuti prima delle 3, infatti, il rogo è divampato in strada, travolgendo il Fiat Doblò parcheggiato nei pressi dell’abitazione dei proprietari. Si tratta di una donna di 55 anni e del marito di tre anni più anziano: quest’ultimo è un commerciante e distributore nel settore delle macchinette per caffè nei locali e negli uffici.

Sul luogo, per partecipare al sopralluogo dei pompieri, sono accorsi anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli. I militari hanno eseguito i rilievi e recuperato alcuni filmati del sistema di videosorveglianza, nella speranza di chiarire la natura dell’incendio ed identificare eventuali responsabili.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

  • Carabiniere ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: “Mi sentivo sobrio”

Torna su
LeccePrima è in caricamento