menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio in un appartamento del centro: divampato al quinto piano

E' successo a tarda ora in via Oberdan, a Lecce. Sul posto i vigili del fuoco con l'autoscale, polizia e operatori del 118

LECCE – Momenti di tensione in tarda serata, in via Oberdan, all’altezza della Galleria Mazzini, per un incendio divampato all’interno di un appartamento al quinto piano di una condominio. Era circa mezzanotte quando sul posto sono arrivati i vigili del fuoco da Lecce con una squadra e con l’autoscala. Lo stabile è stato evacuato per ovvi motivi di sicurezza, ma i danni, a quanto pare, sono stati contenuti al singolo appartamento che, comunque, è stato invaso dal fumo al punto tale da annerire anche le pareti esterne.

A quell’ora nel locale di fronte, il “Sette dì Sette”, era in pieno svolgimento una serata e quindi una massa di giovani si è riversata verso il luogo dell’incendio, formando un folto capannello. Non ci sono stati feriti e l’unico caso d’intossicazione, comunque non grave, ha riguardato la donna che si trovava all’interno dell’abitazione, la quale è uscita da sola da casa e dopo è stata soccorsa sul posto dal personale del 118.

L’incendio, che ha provocato da quantificare (ma non tali da pregiudicare la stabilità dell’edificio o, comunque, di una parte di esso), si è propagato probabilmente a causa di un cortocircuito. Tutto il tratto è rimasto chiuso per diverso tempo. Sul posto le volanti di polizia e gli agenti di polizia locale. In mattinata si avrà forse un responso più preciso su quanto avvenuto e sui danni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento