rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Martano

Fiamme nella macchia a ridosso dei Laghi Alimini: anche un canadair per domarle

Il vasto rogo, divampato nel pomeriggio, è stato alimentato dal forte vento di maestrale. Il velivolo ha dato manforte e vigili del fuoco e protezione civile

MARTANO - C'è voluto anche l'intervento di un canadair per spegnere l'incendio che, nel pomeriggio, ha divorato una decina di ettari di macchia mediterranea nel vasto agro a ridosso dei Laghi Alimini.

Il velivolo si è rifornito nello specchio d'acqua per effettuare i lanci necessari a dare manforte alle squadre dei vigili del fuoco e ai volontari della protezione civile intervenuti per circoscrivere il rogo. Le operazioni di contenimento sono durate alcune ore: al calar del sole l'incendio, alimentato dal forte vento di maestrale, era stato sostanzialmente domato.

La zona dei Laghi Alimini è una delle più suggestive della provincia dal punto di vista paesaggistico e naturalistico, ma purtroppo è anche una di quelle vessate dalle fiamme: tre mesi addietro un rogo di vaste dimensioni ha devasato la vegetazione in località Fontanelle. In quell'occasione, nel giro di poche ore i carabinieri denunciarono un uomo che aveva bruciato scarti di potatura sul proprio fondo, lasciando incustodito il fuoco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nella macchia a ridosso dei Laghi Alimini: anche un canadair per domarle

LeccePrima è in caricamento