Fiamme danneggiano auto di una ditta. In fumo anche un’abitazione

Due incendi, avvenuti nelle ultime 24 ore tra Lecce e Torre Chianca, hanno colpito la Mercedes di una società di trasporti, e un appartamento nella marina del capoluogo salentino. In nessuno dei casi sono stati rinvenuti indizi riconducibili alla natura dolosa

Le tracce dell'incendio sull'asfalto.

LECCE – Sono due gli incendi che, nel corso delle ultime ore, hanno colpito rispettivamente un’autovettura e un’abitazione. Il primo episodio è avvenuto intorno all’una, nel giorno dell’Epifania. Una Mercedes Classe A, di colore nero, è stata infatti avvolta dalle fiamme mentre si trovava parcheggiata all’altezza del civico 1 di via Panareo, a Lecce, una traversa di via del Mare, nei pressi di un’edicola.

 Il mezzo, parzialmente danneggiato dal rogo, è intestato a una ditta di trasporti del luogo. Sconosciute le cause che hanno scatenato l’accaduto: i vigili del fuoco del comando provinciale, giunti sul posto per domare l’incendio, non hanno trovato nessun contenitore sospetto nei paraggi, né tracce di liquido infiammabile.

La pista dolosa non è esclusa, ma la più plausibile resta quella della natura accidentale. Le dinamiche dell’episodio sono al vaglio degli agenti di polizia, i quali stanno anche valutando l’eventuale presenza di videocamere di sorveglianza installate all’esterno degli esercizi commerciali della zona.

Il personale della questura leccese è inoltre intervenuto, nel primo pomeriggio, anche in via Riace Marina a Torre Chianca. In questo secondo episodio ad andare in fumo la stanza di un appartamento utilizzato per il periodo estivo, fortunatamente al momento disabitato. I pompieri sono intervenuti che il rogo era già spento.

Dal sopralluogo, effettuato alla presenza dei poliziotti, non sarebbero emersi indizi riconducibili al gesto di qualcuno. Si sarebbe trattato, secondo i primi riscontri, di un cortocircuito partito da un degli elettrodomestici, dal quale si sono poi propagate le fiamme, senza causare ingenti danni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento