Cronaca Nardò / Piazza Achille Grandi

Incendio distrugge una Scenic, le fiamme danneggiano anche un'Opel Corsa

Il rogo questa notte alla periferia di Nardò. Sul posto i carabinieri della stazione locale e i vigili del fuoco. Al momento non sono state accertate le cause scatenanti

NARDÒ – Un’auto completamente avvolta dalle fiamme e distrutta. Una seconda, a sua volta lambita e danneggiata dal fuoco. Il sospetto che l’atto possa essere stato doloso, ma, al momento, l’assenza di certezze, non avendo trovato parti di inneschi, residui di liquido infiammabile o contenitori sospetti.

L’ennesimo incendio di un veicolo s’è verificato, questa volta, a Nardò, nel cuore della notte, in piazza Achille Grandi, nella zona 167. Sul posto si sono diretti i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli e i carabinieri della stazione locale. Ad andare completamente distrutta è stata la Renault Scenic di un 39enne, volto noto alle forze dell’ordine. Accanto vi era anche l’Opel Corsa, di proprietà di una donna di 29 anni, che ha riportato danni in tutta la parte posteriore.

I vigili del fuoco non hanno ancora accertato con precisione le cause che hanno scatenato il rogo che ha ridotto la Scenic in un ammasso di lamiere fumanti. Quanto al 39enne, non sembra che abbia saputo riferire ai carabinieri di nutrire sospetti su qualcuno.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio distrugge una Scenic, le fiamme danneggiano anche un'Opel Corsa

LeccePrima è in caricamento