Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Incendio nella scuola, tanta paura e suore intossicate

Momenti di panico nell'istituto "Filippo Smaldone" di Lecce. Le fiamme divampate da un presepe allestito nell'atrio. Pochi i danni, ma due suore sono state condotte in ospedale per accertamenti

LECCE - Momenti di paura, questa mattina, all'interno della scuola materna ed elementare "Filippo Smaldone" di Lecce, di via Giammatteo, di fronte al campo scuola "Montefusco" del rione Santa Rosa, gestito dalle suore salesiane dei Sacri Cuori, per un incendio divampato nella hall. Due fra loro sono rimaste lievemente intossicate e sono state condotte presso l'ospedale di Copertino. Le loro condizioni sono comunque buone. Tutto è avvenuto intorno alle 7,30.

L'incendio, non certo grosso, ha però provocato molto fumo, dato che a bruciare sono stati grotta e pupi di cartapesta. I vigili del fuoco hanno infatti accertato che tutto è scaturito da un corto circuito partito dalle luci di allestimento del presepe posizionato nell'atrio. In quel momento, le suore si trovavano all'interno del refettorio e sono state colte alla sprovvista. Sembra che le luci del presepe fossero state riaccese solo questa mattina, intorno alle 7. Fortunatamente, le fiamme non si sono propagate altrove, ma s'è verificato qualche momento di panico e chi, fra le monache, s'è trovata più vicina al fumo, ne ha subito le conseguenze. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce, oltre a pattuglia di polizia, carabinieri della stazione di Santa Rosa e ambulanze del 118.


La direttrice, suor Melania Corsano, la coordinatrice didattica, suor Caterina Busi ed il direttore amministrativo, Marcello Calcagnile, hanno spiegato che proprio una ventina di giorni prima, nell'istituto, erano state fatte le prove di evacuazione antincendio e che il sistema ha funzionato bene. Solo alcune suore sulle quarantatré presenti, colte dal panico, hanno sbagliato direzione nel cercare le uscite di emergenza e anche per questo sono rimaste lievemente intossicate. I danni non sono ingenti, né, fortunatamente, c'erano bambini a scuola. Le lezioni sono terminate proprio ieri per le vacanze natalizie ed erano attesi solo una sessantina di scolari, per un progetto didattico. Sono già state ingaggiate alcune ditte di pulizie e per il momento la scuola resterà chiusa. I vigili del fuoco hanno perlustrato tutte le aule e gli ambienti dell'edificio, senza rilevare particolari problemi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella scuola, tanta paura e suore intossicate

LeccePrima è in caricamento